NEWS

3 mag 2018

I vincitori del Premio AGeSPI

Sono stati assegnati oggi i premi del concorso dal titolo Connettere la comunità con l’RSA. Il Premio AGeSPI qualità nella LTC©. I prestigiosi riconoscimenti, tributati ai migliori progetti di collaborazione tra RSA e comunità di riferimento, sono andati a sei finalisti.

I vincitori hanno conquistato l’ambito titolo per essersi distinti nello sviluppo di progetti continuativi e replicabili tra RSA e comunità territoriali di riferimento, raggiungendo risultati di eccellenza.

Ad aggiudicarsi il Premio AGeSPI qualità nella LTC© o a ricevere la menzione d’onore sono state sei RSA che si sono distinte per l’ideazione di progetti innovativi di dialogo intergenerazionale, di volontariato creativo, di arte teatrale, sportivi e di informazione e coinvolgimento del territorio in struttura.

Questi progetti testimoniano che le RSA italiane sono parte integrante di un tessuto sociale vivo, in continua crescita e promotore di percorsi di arricchimento e dialogo con le diverse realtà di riferimento sul territorio, commenta Mariuccia Rossini subito dopo la consegna dei premi.

I Vincitori

1° classificato
vince 3000 euro

La commedia degli errori 2017

Alessio Martinoli Ponzoni

RSA Il Giglio, Firenze
2° classificato
vince 2000 euro

Sportello Alzheimer ‘Il F.A.R.O’
Finestra Alzheimer Ricerca Orizzonti

Antonella Giustino, Alessia Boccuzzi, Apollonia Demattia, Tiziana Boccuzzi

RSSA Nuova Fenice, Noicàttaro (BA)
3° classificato
vince 1000 euro

CHORUS

Antonio Troisi, Gianni Gandini, Cristina Tripepi

RSA Girola, Milano
RSA Ronzoni Villa,
Seregno (MB)
Menzione d’onore
ex aequo

Borgoratti alle Clarisse

Sara Ada Guidi

RSA Le Clarisse, Genova
Menzione d’onore
ex aequo

Corriducale 2017

Catia Malavasi, Rita Pignalosa

Residenze Ducale 2 e 3,
Modena
Menzione d’onore
ex aequo

Il dialogo tra generazioni è dialogo tra tempi

Deborah Bracco, Zaira Castaldi, Carla Martone

RSA Villa Azzurra,
Terracina (LT)